Domenica 3 marzo possiamo rivivere le rive dei Murazzi di Torino, con la performance di Marinella Senatore.

L’acqua è il tema principale, raccontato attraverso una coreografia che rende lo spettatore partecipe ed attivo, educandolo in maniera informale.

La performance di Marinella mette in scena una Lotta Collettiva che parla il linguaggio dell’arte, il suo è un messaggio di protesta che richiama al dovere di partecipazione e di responsabilità di tutta la cittadinanza, attraverso l’apprendimento teatrale, la dimensione vernacolare, danza e musica di protesta, rituali civili ed eventi di massa.

Se sentite l’urgenza di un cambiamento sociale la performance sarà la vostra chiave di volta; sarà però molto interessante vedere che effetto farà ai passanti che non saranno lì per lei, che si troveranno proiettati in un atto di denuncia fortemente emotivo…

Nel 2013, Marinella Senatore ha fondato The School of Narrative Dance, una scuola nomade e gratuita basata sul sistema orizzontale di educazione ed emancipazione, che sonda temi urbani e tematiche sociali.

La performance partirà nell’area dei Murazzi Gino Farassino del Po, si sposterà lungo Ponte Vittorio Emanuele ICorso MoncalieriVia V. A. GioanettiSalita al C.A.I. Torino, per concludersi nel Piazzale Monte dei Cappuccini. Al termine della performance sarà possibile visitabile la mostra Post-Water, al Museo della montagna fino al 24 marzo.

Visita il sito dell’artista

Visita il sito del Museo della Montagna

Performance

Fiume Po > Murazzi Gino Farassino > Ponte Vittorio Emanuele I > Piazzale Monte dei Cappuccini > Museomontagna

domenica 3 marzo 2019 ore 15:30