Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.sugonews.it/home/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5752

6 settimane per conoscere l’innovativo servizio VIC, avere un impatto positivo sociale e ambientale, provare e riprovare i tuoi capi preferiti e scoprire nuovi marchi di design etici e sostenibili.

VIC_SlowTemporary _ Aperitivo d’inaugurazione

 

Fa tappa a Torino nel quartiere di Borgo Rossini (Via Catania 29 c/o Quadrilatero Design) la prima e unica data italiana del VIC SlowTemporary Tour, un tour europeo di innovazione sociale legata all’educazione riguardo i temi scottanti della moda sostenibile.

VIC #SlowTemporary è uno spazio culturale, sociale e commerciale insieme. Qui potrai trovare solo abiti e accessori etici e sostenibili, con filiera tacciabile e controllata, quasi tutti 100% Made in Italy.

Tessuti naturali, come canapa, velluto di cotone bio, tencel di eucalipto, fibra di bambù si affiancano a tessuti sintetici, quali poliestere riciclato da bottiglie di plastica PET o ex tele di kite surf riciclate. Tantissimi i marchi sostenibili presenti all’interno del contenitore VIC, come Marisé Perusia (abiti in tessuti eco certificati confezionati a Perugia), Natalia Bisogni di Uncinetto Creativo e Tutto Riciclato (oggetti per la casa e collane-cerchietto realizzate con l’upcyling delle cimose di tessuto); Magoga Bags (ex vele di kite surf diventano borse di design fatte artigianalmente nelle laguna di Venezia); I Was a Sari (progetto a impatto sociale che trasforma sari indiani inutilizzati in modelli attuali e contemporanei); Fera Libens (scarpe artigianali completamente vegane e dal taglio contemporaneo), Lucyfer (figlia di una famiglia di gioiellieri del biellese crea bijoux e pezzi unici senza nichel che non danno allergie), Lo Fo Io (berretti, sciarpe e scialli fatti di fibra rigenerata di cachemire o lana a Prato), e molti altri.

Parole chiave: sostenibilità, circolarità e trasparenza nel mondo della moda. Divertire ed educare. Ispirare.

 

Regali di Natale 100% sostenibili

Tutto Riciclato Natalia Bisogni

 

Presso il temporary store è possibile trovare tante idee regalo per pensierini e regali di Natale realizzati con materiali a basso impatto ambientale e filiera di produzione etica e italiana per la/il propria/o fidanzata/o, famiglia o amici.

E’ inoltre possibile realizzare i propri decori e regali di Natale durante il workshop di Upcycling Creativo, domenica 24 novembre; dalle ore 10:00 le sapienti mani di Silvia di Peekaboo insegneranno come creare decori natalizi originali e a costo zero partendo da materiali di recupero in un ottica di upcyling delle risorse (come rendere di nuovo bello e funzionale uno “scarto”) e dalle 16:00 dello stesso giorno sarà possibile scoprire tutti i trucchi per creare oggetti originali con l’uncinetto e la propria fantasia con Natalia Bisogni, artista e artigiana di origini brasiliane, autrice di Uncinetto Creativo e Tuttoriciclato®. Entrambe le artigiane hanno partecipato all’appuntamento della Make Something Week di Milano.

Due parole su VIC

VIC è una start-up innovativa a responsabilità sociale e ambientale. La sua missione è di rendere la moda sostenibile accessibile a tutti tramite un servizio di sharing di abiti 100% tacciabili e sostenibili, messi a disposizione direttamente dai brand partner che condividono i valori di sostenibilità ed etica.

L’idea di condividere abiti 100% sostenibili è nata nel 2017 ed è diventata realtà ad aprile 2019 con la costituzione della società e della piattaforma online. Attualmente è possibile ordinare il servizio VIC sulla piattaforma VeryImportantChoice.com ed effettuare una prova del servizio gratuitamente presso il temporary store di Via Catania, 29, Torino VIC #SlowTemporary.

VIC Taste Week

La VIC Taste Week è l’esperienza di “assaggio” del servizio VIC disponibile gratuitamente per i visitatori dello VIC #SlowTemporary dietro prenotazione. Invece di scegliere 3 capi in utilizzo per un mese, si potrà selezionare 1 capo in utilizzo per una settimana per assaggiare il servizio VIC, ridurre il proprio impatto ambientale e conoscere un nuovo modo di fare shopping con un impatto positivo per l’ambiente e le persone! Documenta l’esperienza sui social con il tag @veryimportantchoiceIT e l’hashtag #SlowTemporary.

Richiedi la tua Taste Week! per iscriversi cliccare qui (https://veryimportantchoice.com/vic-slowtemporary-turin)

Missione Ambientale e Sociale

La moda è il secondo settore industriale più inquinante del pianeta. La CO2 emessa dai prodotti tessili è maggiore dell’aggregato di CO2 emesso dall’intero settore mondiale dei trasporti. VIC, con il suo servizio di sharing fashion, permette di ridurre l’impatto ambientale del singolo e di prendere parte a un’economia circolare. Il servizio più popolare di VIC permette di scegliere e utilizzare 3 abiti e/o accessori sostenibili e di design per 1 mese e poi restituirli. L’utilizzo del servizio VIC per 1 mese ha un’emissione di 98.72 kg di CO2, risparmiando 5979,72 kg di CO2 rispetto all’acquisto degli stessi capi, ovvero permette di risparmiare il 98.4% di emissioni. La missione sociale di VIC è di contribuire a un’espansione della moda sostenibile, rimuovendo la barriera di accesso del prezzo e creando eventi e percorsi di edutainment (education + entertainement) sia online che offline. L’innovazione e l’eticità che VIC porta nel mondo del fashion sono state riconosciute e premiate dal Premio Marzotto (rosa del 10% dei finalisti edizione 2019) e SharON Academy di European Enteprise Network (1° classificati italiani). VIC SlowTemporary aderisce all’iniziativa “MyShoppingIsGreen” promossa da San Salvario Emporium e Closet San Salvario che premia con un sconto le persone che raggiungono il negozio a piedi, in bici o con i mezzi pubblici e di mobilità green.

 

Link utili

Link ufficiale dell’evento

Link dell’evento su Facebook

Pagina Facebook di VIC

Account Instagram di VIC Italia