Tutti in vacanza in Italia quest’anno, un auspicio e un bisogno impellente per tutto il nostro settore turistico.

Una vacanza che quest’anno sarà decisamente più green del solito, con le mete eno-gastronomiche in pole position. Si andrà dal classico agriturismo ai locali di charme, insomma una bellezza per chi ama il turismo verde, fuori dalla pazza folla dove abbinare ottimo cibo a buoni calici di vino. Il vostro Ghiottone vi suggerisce qualche indirizzo, tra quelli visitati e apprezzati nel corso di un girovagare senza sosta nel corso di molti anni.

 

L’azienda Abrigo Orlando si trova nelle Langhe, a Treiso, a soli 8 km da Alba, un bricco splendido dove ha sede la cantina vitivinicola dell’amico Giovanni, gran produttore di ottimi vini di quel territorio, in primis il suo Barbaresco.

Presso la sede aziendale ha realizzato la Foresteria Settevie, con 5 camere comprensive della squisita prima colazione dolce e salato preparata da Maddalena.

 

 

www.orlandoabrigo.com

 

La Valle Del Sole si trova nelle campagne di Offida, splendido borgo di epoca medievale nato tra il mare Adriatico e i monti Sibillini e della Laga.  

Siamo in uno dei più importanti territori produttivi del Piceno, delle Marche.

Alessia e Valeria Di Nicolò sono le giovani titolari di quest’azienda divisa tra l’attività vinicola e l’agriturismo. Dispone di 5 confortevoli stanze, atmosfera rilassante e familiare.

 

www.lavalledelsoleoffida.com     

 

 

La Toscana sicuramente ha la primogenitura di questo tipo di vacanza, esempio ne è la Fattoria del Colle di Donatella Cinelli Colombini, donna del vino dagli albori di quel movimento, oggi con lei c’è sua figlia Violante.

Il piccolo borgo di Trequanda col tempo è diventato ancor più bello e attrattivo per godere di una vacanza a contatto con la natura. Ottimi i piatti proposti dal ristorante e splendide le piscine che guardano la val d’Orcia.

www.cinellicolombini.it

 

 

Ed eccoci in Sicilia, terra meravigliosa da vedere, godere e di cui innamorarsi. Terra di splendide aziende vitivinicole, tra queste Firriato, presente sull’Etna con il Cavanera Wine Resort, una straordinaria struttura alle falde del vulcano posto a circa 600 metri sul livello del mare.

L’esperienza culinaria si vive presso la Riserva Bistrot, locale ricavato sulla sommità della cantina etnea, che gode di un’incantevole vista sul vigneto ultracentenario dell’azienda.

http://hub.firriatohospitality.it/

 

 

 

Cosimo Torlo

Il Ghiottone Errante